La registrazione del decesso all'estero - Notiziario non periodico di informazione online per gli italiani all'estero.

Vai ai contenuti

Menu principale:

La registrazione del decesso all'estero

Normativa
Al fine di aggiornare la situazione anagrafica e consentire la registrazione dell'avvenuto decesso di un cittadino italiano, bisogna recarsi presso gli Uffici Consolari competenti per territorio, portando l'atto di morte emesso dall'ufficio di stato civile del paese straniero unitamente a copia di un documento di riconoscimento del richiedente e apposito modulo debitamente compilato.

Per quanto concerne il trasporto della salma in Italia si rimanda al capitolo apposito (Passaporto mortuario).




Non riceviamo alcun finanziamento la nostra indipendenza sei Tu
Notiziario non periodico di informazione online
Notiziario non periodico di informazione online
Torna ai contenuti | Torna al menu