La registrazione del matrimonio all'estero - Notiziario non periodico di informazione online per gli italiani all'estero.

Vai ai contenuti

Menu principale:

La registrazione del matrimonio all'estero

Normativa
É importante ricordare che affinché il matrimonio celebrato all’estero abbia valore in Italia lo stesso deve essere trascritto presso il comune italiano competente.

L’atto di matrimonio in originale emesso dall’ufficio dello stato civile estero, legalizzato e tradotto, può essere rimesso, a cura degli sposi, alla rappresentanza consolare che ne curerà la trasmissione in Italia ai fini della trascrizione nei registri di stato civile del comune competente o, in alternativa si può presentare, legalizzato e tradotto, direttamente al comune italiano di appartenenza (DPR 396/2000 art. 12, comma 11.).
Non riceviamo alcun finanziamento la nostra indipendenza sei Tu
Notiziario non periodico di informazione online
Notiziario non periodico di informazione online
Torna ai contenuti | Torna al menu