News dal Web - Notiziario non periodico di informazione online.

italianiallestero.net
italianiallestero.net
italianiallestero.net
italianiallestero.net
italianiallestero.net
Vai ai contenuti

Primo maggio addio: il lavoro non cè più e la politica non sa cosa fare.

Notiziario non periodico di informazione online.
Pubblicato da in vario ·
Si va verso il Primo Maggio cantando «Una vita in vacanza», l'hit dello Stato Sociale il cui leader Lodo Guenzi condurrà il Concertone di Piazza San Giovanni. Forse non poteva essere altrimenti: il ritornello della canzone - «Perché non te ne vai?» - è la miglior sintesi dello stato d'animo del Paese, e in particolare dei suoi giovani che continuano a partire con biglietti di sola andata. Gli italiani trasferiti all'estero hanno sfondato fine 2017 (dati Aire) la quota simbolica di cinque milioni e il loro incremento è costante: più 3,6 per cento nel 2017 rispetto all'anno precedente, più 49,3 per cento negli ultimi dieci anni.
Affrontare la Festa del Lavoro in una Repubblica fondata sul lavoro mentre tutti i dati ci dicono che il lavoro italiano è così poco e malpagato da alimentare fenomeni di emigrazione conosciuti solo all'inizio del XX Secolo, è oggettivamente complicato. E forse è un bene che da molto tempo la ricorrenza abbia perso gran parte delle sue connotazioni politiche per trasformarsi in evento musicale. Meglio cantare che arrampicarsi sugli specchi, poiché è evidente che ne' i partiti ne' il sindacato hanno idea di come invertire la tendenza, ne' intendono occuparsene...continua...


Torna ai contenuti