La registrazione del divorzio all'estero - Notiziario non periodico di informazione online per gli italiani all'estero.

Vai ai contenuti

Menu principale:

La registrazione del divorzio all'estero

Normativa
Al fine di aggiornare la propria situazione anagrafica e consentire la registrazione dell'avvenuto divorzio, bisogna recarsi presso gli Uffici Consolari competenti per territorio, portando l'originale legalizzato della copia di sentenza di divorzio, documento del richiedente, richiesta e apposito modulo debitamente compilato, presentato da chi ne ha interesse.


  • Legge 1 dicembre 1970 n. 898 - disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio;
  • Legge 6 marzo 1987, n. 74 - nuove norme sulla disciplina dei casi di scioglimento di matrimonio.




Non riceviamo alcun finanziamento la nostra indipendenza sei Tu
Notiziario non periodico di informazione online
Notiziario non periodico di informazione online
Torna ai contenuti | Torna al menu